LA LIGA
Calcio a 7 - Maschile

La Liga: Semifinale Coppa del Re

29/04/2022

Pagelle L.A. Lecco - Rhollywood


NEROVERDI IN FINALE!

 

 

L.A. LECCO – RHOLLYWOOD 6-3

RETI: 6’ Calogera (R), 17’ Aguilar (L), 18’ Bologna (L), 28’ Lassi (L), 39’ Aprea (R), 39’ Aguilar (L), 43’ Aprea (R), 49’ Aguilar (L), 50’ Bologna (L)

AMMONITI: 21’ Casas (L), 25’ Miccoli (L), 42’ Lassi (L)

 

LA CHIAVE TATTICA

Una semifinale tesa, dura, caratterizzata principalmente da lotte a centrocampo, grinta e aggressività.
Gli ospiti colpiscono a freddo, dopo appena 6’ di gioco, ma L.A. Lecco non si dà per vinta e, anzi, aumenta il forcing pressando gli avversari. Il solito Aguilar agguanta il pari finendo in porta con il pallone sul tiro/cross di Scagliarini; nemmeno il tempo di esultare e Bologna firma il sorpasso neroverde.
La ripresa continua sulla falsa riga del primo tempo, ricca di duelli a centrocampo ed è Lassi che, dopo 3’, incrementa il vantaggio dei padroni di casa. L’ultimo ad arrendersi per Rhollywood è Aprea, che trova il 3-2 a 11’ dalla fine ma, come in occasione del secondo gol del match, arriva immediatamente un'altra altra rete, questa volta di Aguilar, che reindirizza il match in favore dei suoi.
Arpea continua la sua crociata nella speranza di trascinare Rhollywood almeno ai calci di rigore e segna il 4-3 a 7’ dalla fine; il tentativo di aggancio finisce però per lasciare qualche buco difensivo, sfruttato al meglio dal man of the match, Augilar, autore di una tripletta. Nell’ultima azione Bologna fa game, set e match L.A. Lecco. 

 

PAGELLE L.A. LECCO

Paciletti 7 Incolpevole sui gol, tiene in piedi in più occasioni i neroverdi; si supera su Bascapè, parando di piede allo scadere del primo tempo.

Aguilar 8.5 Altra solita prestazione di sostanza. Doppio assist e tripletta che proietta i suoi in finale.

Bologna 7.5 Sontuoso a centrocampo, recupera e imposta; il tutto coronato da una doppietta.

Lassi 6.5 Difensivamente infallibile. Quando si butta in avanti Betti lo mette in porta e lui non sbaglia.

Scagliarini 7 Muro difensivo, quando è chiamato a spostarsi sulla destra diventa anche assistman.

Betti 6.5 Il cap svaria a centrocampo, gestisce e smista palloni per 50’, mettendo in porta Lassi che non può fallire in tap-in.

Casas 6 Rispetto al solito è meno offensivo; si preoccupa più di non far affondare gli avversari.

Raldi 6 Entra per gestire palla e risultato; lo fa senza sbavature.

Satta 6 Subentra a centrocampo facendo staffetta con Betti: 13’ di sostanza a centrocampo.

Miccoli 6.5 Partita contraddistinta dalla garra: lotta su ogni pallone senza mollare 1 cm agli avversari. 

 

PAGELLE RHOLLYWOOD

Martini 6 Incolpevole sui gol, prova a metterci una pezza su altre conclusioni avversarie.

Paino 6 Le spinte avversarie lo costringono a una partita più di coperture, nelle quali però non sfigura.

Aprea 7 Il migliore dei suoi e l’ultimo ad arrendersi. Doppietta, corsa, grinta e gestione di gioco.

Calogera 6.5 Sblocca il match e lotta per 50’ con la difesa avversaria, facendo da riferimento offensivo per i suoi.

Bascapè Andrea 6.5 Con Aprea cerca di controllare il gioco facendo da collante tra difesa e reparto offensivo.

Bascapè Pietro 6.5 Prestazione attenta e concentrata da centrale difensivo. Lotta con Aguilar, cercando di contenerlo con una marcatura quasi a uomo.

Marinozzi 6 Ordinato e puntuale in fase difensiva.

Matteoni 6 Predilige la concentrazione discensiva alla spinta. Cerca di limitare le scorribande nervoerdi sulla fascia.