LA LIGA
Calcio a 7 - Maschile

La Liga: Ottavi di Finale Playoff

14/04/2022

Servizio Scarsenal - A.C. Picchio


LA SPUNTA SCARSENAL

A.C. PICCHIO A TESTA ALTA!

 

 

SCARSENAL-A.C. PICCHIO 6-4

RETI: Pt  9’ Plachesi (S), 10’Edery (P), 13’ Plachesi (S), 21’ Khodir (P), 25’ Tudda W. (S). St: 11’ Zunino (P), 15’ Plachesi (S), 22’ Tudda M. (S), 24’autogol di  Quintile (P), 26’ Quintile (S).

 

LA CHIAVE TATTICA

Passa il turno Scarsenal al termine di una partita avvincente, corretta e soprattutto ben giocata da entrambe le squadre, come si conviene quando si disputa una fase finale. La trama della gara vede sostanzialmente i green sempre in vantaggio, con i blues pronti a riportare la situazione in equilibrio. Solo la rete siglata a fil di sirena da Tudda dà il vantaggio ai padroni di casa, che vengono però riacciuffati a inizio ripresa dalla rete di Zunino. Scarsenal, tuttavia, non si scompone e riprende a organizzare le sue pregevoli trame di gioco e, poco dopo, ritorna in vantaggio grazie a un rigore molto discusso dai blues e realizzato da  Plachesi, per poi portarsi a +2 al 22'. Partita finita? Niente affatto, perché l'orgoglio di Ara e compagni viene ripagato poco dopo da un clamoroso errore di Quintile, che pero' rimedia, un minuto dopo, segnando su rinvio con A.C. Picchio tutta riversata generosamente in attacco alla disperata ricerca del pareggio e ponendo così la parola fine a un match davvero godibile.

 

PAGELLE SCARSENAL

Quintile 6.5 Compie qualche intervento importante, ma commette un errore evidente sul quarto gol. Si riscatta segnando la sesta rete.

Ciarloni 6.5 Buona la sua prova a centrocampo, dove imposta discretamente.

Adami 7.5 Difensore con licenza di impostare e lo fa davvero bene: ottimo sia in fase di difesa che di spinta.

Giordano 7.5  Motorino di centrocampo; buona visione di gioco e sempre pericoloso in fase di impostazione.

Plachesi 8.5 Il bomber sigla una tripletta risultando il punto di riferimento per i suoi là davanti. Classe, precisione e senso del gol ne fanno indubbiamente The man of the match.

Tudda M. 7 Prova difensiva tutta grinta, sacrificio, generosità e senza sbavature. Sigla il quinto gol.

Nicolino 7.5 Macina gioco in fase centrale, sciorinando una notevole quantità di palloni per le punte: preziosissimo!

Garavaglia 7 Puntuale nelle chiusure difensive, deve affrontare clienti ostici e se la cava più che discretamente.

Bussacchini 6.5 Compie una discreta prova sia in fase di impostazione che in quella d’attacco.

Tudda W. 8 Attaccante di razza: piedi buoni, bravo nei movimenti e veloce in fase realizzativa.  Sigla un gol importantissimo che manda i suoi al riposo in vantaggio.

Melidoro 7 Disputa una prova generosa in mezzo al campo curando bene entrambi le fasi di gioco.

 

PAGELLE A.C. PICCHIO

Ara 6.5 Qualche discreto intervento; guida con esperienza i suoi dai pali. Non ha responsabilità particolari sui gol subiti.

Fares 7 Consueta buona prestazione a centrocampo. Si propone sempre in fase di impostazione.

Scotti 6.5 Si batte sudando le proverbiali sette camicie, ma spesso sbatte contro la granitica difesa avversaria.

Edery 7 Encomiabile prova sulla fascia, dove lotta come un mastino cercando sempre di saltare l'avversario e creare pericoli in attacco. Segna il gol del momentaneo 1-1.

Paolazzi 7 Inserito nella zona nevralgica del centrocampo, lotta con caparbietà su ogni pallone. Colpisce una clamorosa traversa.

Cardin 6.5 Cuce discretamente la fase difensiva con quella d'attacco contro clienti non facili.

Zunino 7.5 Funge, come al solito, da terminale d'attacco. Marcato a vista, in una serata non facilissima fornisce la consueta prova di qualità e quantità siglando il gol del 3-3.

Khodir 8 Entra in campo, osservando il Ramadan, non nel pieno delle proprie forze. Nonostante tutto è autore di una prova davvero prestigiosa: crea spazi, lotta come un leone e si propone. Il tutto con la sua innata classe. Timbra il gol del 2-2.

Foti 7 Parte da centrale arretrato per poi distribuire una notevole quantità di palloni soprattutto per il centrocampo: decisamente una buona prova la sua.

Bonfantini 6.5 Non ha un cliente facile questa sera, tuttavia se la cava sempre bene sia in fase di marcatura che nell'impostazione.

Silva 7 Protagonista di una gara più che positiva come metronomo di centrocampo: crea, sempre con stile e sagacia, trame interessanti per il reparto offensivo.