LA LIGA
Calcio a 7 - Maschile

La Liga: XIV Giornata

29/03/2022

Servizio A.C. Picchio - Tettenham


GARA INTENSA E PIACEVOLE

LA SPUNTA TETTENHAM

 

 

A.C. PICCHIO TETTENHAM HOTSBOR 4-5

 

RETI: Pt: 9' Khodir (P), 10' Zunino (P), 22' Toselli (T), 24' Abati (T). St: 8' Paolazzi (P), 10' Abati (T), 18' Toselli (T), 20’ Paolazzi (P), 22’ Troisi (T).

 

LA CHIAVE TATTICA

Il successo della BNI nella gara delle 21 aveva di fatto vanificato ogni speranza di rimonta ospite in ottica secondo posto; entrambe le squadre iniziano dunque la partita collocate nel proprio segmento di classifica che vale l'accesso ai playoff. Nonostante ciò il match è stato caratterizzato dal massimo impegno: piacevole, combattuto ed estremamente equilibrato. Al veemente inizio dei blues, che con un micidiale uno-due si portano sul doppio vantaggio, fa da contraltare il sornione riscatto degli yellows, che agguantano il pareggio quasi sul fil di sirena. Nel secondo tempo non cambia minimamente il tema tattico: la gara vive su un’altalena di emozioni, di ribaltamenti di fronte e di punteggio appassionanti; la spuntano gli ospiti, di un soffio, con una zampata di Troisi a due minuti dal termine. Poi, il triplice fischio finale che consegna meritatamente le due squadre alla fase finale della Liga.
 

 

PAGELLE A.C. PICCHIO

Ara 7 Un paio di pregevoli interventi, sempre sicuro nonostante non sia al massimo delle condizioni fisiche. Dirige bene la squadra.

Bonanno 6,5 Prova di cuore, tutta grinta e generosità in fase di marcatura.

Ghiazza 6.5 Come al solito propugna tutta la sua vis fisica sull’esterno, cercando di impostare. Coglie un legno.

Bonfantini 7 Gioca al centro della difesa e ha a che fare con un cliente tignoso che comunque riesce a contenere discretamente.

Silva 6.5 Lotta e imposta a centrocampo fornendo palloni importanti in avanti.

Paolazzi 7 Sigla due gol battendosi con efficacia su entrambi i fronti di impostazione e d’attacco. Non sempre precisissimo.

Fares 7 Motore di centrocampo, uomo di impostazione che contribuisce pesantemente a innescare il reparto offensivo.

Khodir 7.5 Sigla un bellissimo gol partendo dall’esterno e bevendosi due difensori: non scopriamo certo stasera le sue capacità balistiche.

Scotti 6.5 Oggi un po’ spento, anche perche’ gli avversari lo imbrigliano. Tuttavia, con la sua proverbiale grinta, fa sempre una discreta figura.

Zunino 7 Segna un gol, colpisce un palo e, dobbiamo ripeterci, costituisce sempre un punto di riferimento terminale per i suoi. Stasera, però, è marcato a vista e deve fare i conti con gli agguerriti difensori avversari.

 

PAGELLE TETTENHAM HOTSBOR

Mutti 6 Un po’ incerto nel primo tempo, si riscatta nel secondo con un paio di buoni interventi.

Toselli 7.5 Il portiere di Tettenham si inventa attaccante, causa la frattura a un dito. Anche se non sempre precisissimo, segna due gol, coglie una traversa e si propone sempre con pericolosità risultando uno dei migliori in campo.

Abati 8 Giocatore dalle indiscusse qualità tecniche e fisiche: autentico propulsore d’attacco, sigla una splendida doppietta e distribuisce una quantità industriale di assist. Man of the match.

Bosio 7 Difende in maniera puntuale per poi far ripartire i suoi.

Femiano 7.5 Ottima prova da esterno, propulsore di fascia. Lavora tanti palloni per l’attacco.

Sergi 7 Centrale di centrocampo, bene in entrambe le fasi di difesa e attacco.

Troisi 7 Lotta con caparbietà su ogni pallone là davanti: sigla il gol della vittoria e coglie un palo.

Sdraffa 7 Si divora un gol sottoporta nel primo tempo, cucendo però bene le due fasi di difesa e attacco.

Ciapparone 7 Difende sempre con precisione per poi proporre e proporsi.