Archivio news 22/09/2020

La Legge nel Pallone: Semifinali Scudetto

Centonze detta legge!

SEMIFINALI SCUDETTO

 

PWC TLS – ORDINE AVVOCATI 8 - 5

Dopo una prima fase di studio fra le due squadre è Ordine a prendere coraggio e a passare con Castelli, che esordisce con una tenuta alla Callejòn. Si scatena anche Rossini con una overture del Guglielmo Tell che porta alla finalizzazione vincente di De Maria, il quale si accende per non spegnersi più.
L’improvviso infortunio di Zampini lascia i gialli senza portiere di ruolo, ma Castelli e Mandalari sopperiscono nel migliore dei modi riuscendo addirittura a siglare il controsorpasso. Rossini e De Maria si caricano sulle spalle la squadra nero-orange e, nonostante la superiore fisicità avversaria, determinano i tempi di gioco fino al decisivo gol di Giannoccaro. A poco servono le reti di Antonini e Pisani. Capitan Tomaiuolo & Co. sono già troppo lontani per essere presi e la finale è una realtà da assaporare.

BAKER MCKENZIE – STUDIO CENTONZE 2-6

La seconda semifinale viene disputata lunedì sera; ad affrontarsi sono la prima della classe pre-lockdown e una Baker rafforzata dal convincente successo su BonelliErede. Un primo tempo “magistrale” dei neri viene coronato da un risultato persino stretto per quanto visto nei venticinque minuti. I gialloblù cercano di rispondere all’articolata manovra avversaria con sporadiche sortite individuali che tuttavia non cambiano il copione del match: Studio Centonze macina gioco, crea occasioni, segna e diverte. Dopo l'intervallo si riprende dal 3 a 0; la squadra di Cigno sbaglia un calcio di rigore e una manciata di secondi dopo subisce la rete che spegne ogni speranza di rimonta. Un moto d’orgoglio firmato Marino-Terraneo precede il destro al volo con cui Berloni chiude definitivamente i conti.
Nel 6 a 2 finale spicca la stratosferica prestazione di Caon, autore di una tripletta a cui si aggiungono due eurogol soltanto sfiorati.