Archivio news 19/04/2019

Il Punto nel Pallone: XIX Giornata

Bonelli, tre punti per il quarto posto!

XIX Giornata

PWC TLS – ORDINE AVVOCATI 4-6

Grandissima vittoria di Ordine su un avversario che sembrava impossibile come PwC. Il gol a freddo di Buonaiuto sembra già indirizzare la gara verso una comoda vittoria e invece è lo stesso Buonaiuto a commettere l'errore che facilita il pareggio di Castelli. PwC si gioca la carta De Maria ma è ancora Castelli, sollecitato da un Mirabella capitano nelle intenzioni e nei fatti, a pareggiare di nuovo i conti. Bossini su rigore riporta in vantaggio i neri, ma Castelli serve a Serafinelli la palla dell'ennesimo pareggio. Un Ordine mai domo spinge con Antonini e Cilione mentre i padroni di casa perdono fiducia nei propri mezzi. E’ qui che si scatena bomber Vieri Mandalari con una tripletta che manda in visibilio i gialli e il pubblico pagante.

LINKLATERS – LEGISLAB  7-10

Nella serata di mercoledì si gioca una gara aperta, senza tatticismi e ricca di gol. Ottimi spunti da entrambe le parti con continui ribaltamenti di fronte; Legislab, sicura del momentaneo vantaggio di 5 a 2, si concede continui cambi-portiere che rischiano di costare cari. Linklaters riapre la partita, ma il risultato finale non è mai messo in discussione. Al termine dei cinquanta minuti finisce 10 a 7 per gli ospiti, che conquistano così gli ultimi tre punti in Campionato mentre Linklaters, dopo diversi forfait, lascia in campo buone sensazioni in vista della prossima stagione. A mettere lafirma su questo successo sono Medina (tripletta), Romessis, Gobbi, Comiotto (doppietta per tutti e tre) e Seregni.

BONELLIEREDE – DENTONS 7-6

Parte forte Bonelli con un pimpante Conte e un motivato Sciortino. AS16 segna il gol che lo porta in avanti nella classifica marcatori. Poi la rete di Marku riaccende le speranze blu e Campitelli si scatena con due gol belli e difficili. Motta, grazie anche ai movimenti di Garofalo, riporta in vantaggio i padroni di casa, ma i rossi vengono recuperati da un fantastico colpo di tacco alla Lulic di Lopez. È Denaro che accorre nel momento clou della partita e ora Bonelli può aspirare al quarto posto dopo una vittoria al “tie break”.