Archivio news 10/02/2019

Sabato Quasi Gol: X Giornata

JV: ora viene il bello..

X Giornata


BEZZECCA – RISTORANTE DONATI  (6-3)

Gli infiltrati al Colombara suggeriscono un titolo sui primi minuti di gioco: “Gara a chi sbaglia di più”. L’eccesso di imprecisione viene tuttavia spazzato via da Bezzecca, che riesce a punire per ben due volte prima di una rete avversaria, siglata al 17’, che consente a Donati di rientrare in partita. Al 22’ però i biancoblù si riportano a +2 per una prima frazione di gioco che si conclude sul 3 a 1. Nella ripresa un continuo ping-pong di +3/+2 non altera gli equilibri di una partita in cui i rossoneri non riescono a impensierire eccessivamente i padroni di casa, che conquistano tre punti decisivi. Marcello (tripletta), Sciortino (doppietta) e Castiglioni mettono la firma su un successo che significa matematica qualificazione in Champions League con un turno d'anticipo. Non bastano, agli ospiti, la doppietta di Donati e la rete di Procopio.

AMISTAD F.C. MILANO – GOLDEN BOYS FC (4-9)

Questa decima giornata ci racconta di una Amistad F.C. Milano capace di tenere testa per un tempo alla favorita Golden Boys. I bianchi infatti rispondono alla superiore qualità avversaria con un pressing a tratti asfissiante e con una “garra” che inizia a diventare il marchio distintivo dei padroni di casa. Trenta minuti ad altissima intensità e caratterizzati da continui botta e risposta si concludono infatti sul 4 a 4. Nella ripresa però la squadra di Andrés non riesce a mantenere lo stesso ritmo e i brasiliani ne approfittano per esibire il proprio calcio fatto di palleggio e ricerca della profondità. Arrivano cinque reti che sanciscono la vittoria dei Golden Boys: Minano (tripletta), Bruno, Contreras e Costra Rodrigo (doppietta per tutti e tre) mettono la firma su questo importante successo. Non bastano, ad Amistad, le doppiette dei fratelli Molina Velez.  

AMARANTHS – JANNELLI & VOLPI (5-9)

Inizio in discesa per la JV, che senza troppi sforzi si porta sul 3 a 0 dando la sensazione di avere sotto controllo una partita apparentemente a senso unico. Ma la rete di Memola da centrocampo risveglia un’Amaranths fino a quel momento sfortunata e che approfitta della scia per mettere pressione agli ospiti con altri due gol che portano il parziale sul 3 a 3 al termine della prima frazione di gioco. A inizio ripresa le due formazioni se la giocano alla pari (due reti per parte), ma nell’ultimo quarto di gara sono i blu a prevalere e a vincere così una partita che sa di “antipasto” prima del big match di settimana prossima con Uni A.C. 7 Milano. Bosisio (tripletta), Jannelli, Rosi e Portelli (doppietta per tutti e tre) mettono la propria firma su un successo che consente alla JV di arrivare all’ultima giornata di Campionato con la possibilità di chiudere sul podio in caso di vittoria nello scontro diretto. Per la squadra di Corrado, che dimostra di avere le potenzialità per disputare un’ottima Europa League, vanno a segno Rovini (tripletta), Memola e Novello.